L'USO DISTRATTO DEI TELEFONI METTE LE PERSONE IN PERICOLO

National Safety Council, 2015

Secondo il Consiglio Nazionale della Sicurezza americano, la camminata distratta è una delle principali cause di incidenti e circa la metà di essi avvengono in ambiente domestico. Parlare al telefono è la causa del 62% di incidenti durante il cammino e comporta più frequentemente lussazioni, fratture, distorsioni, strappi e commozioni cerebrali. Di questi, circa l'80% sono dovuti a cadute.
Nonostante le persone più coinvolte in queste tipologie di incidenti siano le donne e i soggetti sotto i 40 anni, si tratta di un problema che riguarda tutti i gruppi di tutte le età (nel 21% dei casi le persone hanno più di 70 anni).
Sembra che il cammino distratto debba essere aggiunto alla lista dei fattori di rischio per le lesioni da caduta in tutti i gruppi di età.


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it