L'ESERCIZIO FISICO REGOLARE PUO' ESSERE UNA PROTEZIONE CONTRO IL DOLORE?

Tesarz J, Pain, 2012, Geva N e Defrin R, Pain, 2013

Una revisione sistematica e una meta-analisi condotte da Jonas Tesarz esaminano la percezione del dolore in atleti e in soggetti di controllo che svolgono un’attività fisica normale. Sono stati rivisti quindici studi svolti su 899 atleti e soggetti di controllo ai quali è stato indotto il dolore in modo sperimentale. Dodici di questi studi hanno esaminato la tolleranza del dolore, trovandola maggiore negli atleti rispetto ai soggetti di controllo. Nove studi hanno invece esaminato la soglia del dolore, che sembra essere relativamente costante in tutti gli individui.

Gli atleti vengono esposti di frequente a varie esperienze dolorose durante gli allenamenti e di conseguenza sono obbligati a sviluppare efficienti capacità di resistenza al dolore. Nonostante la soglia del dolore sia simile in tutti gli individui, a fare la differenza è la capacità di sopportazione e di gestione del dolore.

Uno studio più recente condotto da Nirit Geva e Ruth Defrin presso l’Università di Tel Aviv ha dimostrato che gli atleti, oltre ad avere una migliore tolleranza del dolore, sono soggetti a più bassi livelli di stress e paura durante i test dolorosi rispetto ai soggetti di controllo.
Geva e Defrin hanno anche osservato che sia gli atleti che i soggetti che soffrono di dolore cronico sono esposti regolarmente ad esperienze dolorose, con la precisazione che l’esposizione dei pazienti con dolore cronico è involontaria e quindi vissuta come esperienza stressante. Al contrario, gli atleti trovano le vicende dolorose alle quali sono esposti durante gli allenamenti come “anti-stress” o “salutari, appaganti e soddisfacenti”.
Rimane da valutare come gli individui che svolgono un’attività fisica normale possano migliorare la loro tolleranza del dolore, magari imitando gli allenamenti svolti dagli atleti. Questo dipenderà da quale proporzione delle capacità di tolleranza degli atleti verrà riscontrata come innata e quale acquisita con l’allenamento.


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it