L'IMPORTANZA DELLE SALE D'ATTESA

Arroll B, British Medical Journal, 2015

Un nuovo studio proveniente dalla Nuova Zelanda ha posto l'evidenza su una questione considerata da molti di poco rilievo: l'utilizzo della sala d'attesa degli studi medici come luogo chiave per lavorare sull'efficacia e l'efficienza delle cure mediche.

I pochi studi condotti in questo campo hanno dimostrato che le sale d'attesa possono avere la funzione di amplificare o ridurre il dolore, far sentire il paziente benvenuto o indesiderato e agire in modo significativo sul livello di soddisfazione del paziente.

I professionisti che lavorano nel campo della colonna vertebrale lamentano spesso la difficoltà di educare i pazienti sulla realtà del proprio mal di schiena e sulla sua gestione. Perchè non sfruttare il tempo che i pazienti trascorrono nelle sale d'attesa (in media dai 20 agli 80 minuti) fornendo loro del materiale che possa intrattenerli e al tempo stesso istruirli? In questo modo, i pazienti potrebbero venire a conoscenza delle evidenze scientifiche riguardanti il mal di schiena, i trattamenti raccomandati e i pro e i contro delle decisioni mediche.


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it