Il materiale scientifico presentato sul sito è indirizzato ai medici e ai tecnici che trattano le patologie vertebrali. Per i pazienti le informazioni mediche disponibili in queste pagine sono solo ad uso educativo e non sono sostitutive di un parere medico o tecnico professionale.




GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS
 
                                               GSS News
                    Anno IX, Numero 3 - 18 aprile 2006
 
GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS
 
--------
Il GSS rispetta la vostra privacy!
La lista degli iscritti e' strettamente riservata e non verra' mai fornita a terzi.
Se non volete piu' ricevere le News, trovate piu' avanti le istruzioni per la 
rinuncia
--------
_________________________
In questo numero:
 
** IN BREVE DALLA LETTERATURA

** GIORNATA DI AGGIORNAMENTO

** PROTOCOLLO PER GLI SCREENING SCOLASTICI

** LINK UTILI 
 
** LA CITAZIONE


========================================================
I N   B R E V E    D A L L A  L E T T E R A T U R A
========================================================
 
A cura della Segreteria Scientifica GSS


+ I TRAUMI MINORI SCATENANO LOMBALGIE SERIE? 
IL "MODELLO-LESIONE" E' VALIDO?
Annual Meeting of the North American Spine Society, 2005

Il "modello-lesione" della lombalgia ha dominato la cultura medica e pubblica per pi 
di 70 anni, contribuendo a trasformare un sintomo totalmente benigno in una malattia 
gigantesca. 
Le evidenze che il mal di schiena abbia necessariamente una causa scatenante sono 
insufficienti. Uno studio prospettico della Stanford University, ha dimostrato che il 
mal di schiena serio e invalidante non  affatto associato a traumi o a degenerazione 
vertebrale. I dati a disposizione non confermano che il mal di schiena serio origini 
da traumi minori, problemi strutturali o una combinazione dei due. La correlazione 
apparente dei traumi minori a una lombalgia prolungata  un artefatto di fattori associati. 
In questo studio risulta che le cause principali della lombalgia seria sono psicosociali.


+ IMPLICAZIONI IMPORTANTI DELLE NUOVE RICERCHE 
SULL'EFFETTO PLACEBO
Journal of Neuroscience, 2005

Uno studio recente documenta che le aspettative di sollievo dai sintomi possono produrre 
sia effetti notevoli di sollievo dal dolore che modificazioni dello stato emotivo. In altre 
parole, il solo pensiero pu modificare i circuiti cerebrali e avere effetti profondi sui 
sintomi e sul benessere.
E' stato indotto un dolore prolungato in 14 maschi volontari sani iniettando nei muscoli 
della mandibola una soluzione salina concentrata. E' stata poi controllata la risposta 
cerebrale dei soggetti allo stimolo doloroso con tecniche sofisticate di immagini molecolari.
I ricercatori hanno chiesto ai volontari l'intensit del dolore ogni 15 secondi. In vari 
momenti dell'esperimento, i ricercatori hanno informato i pazienti che avrebbero ricevuto 
un farmaco per alleviare il dolore, che in realt era un placebo endovenoso.
L'aspettativa di sollievo dal dolore ha attivato il sistema oppioide cerebrale, in 
particolare in quattro aree del cervello note per essere coinvolte nei processi dolorosi. 
L'attivazione regionale del sistema oppioide era correlata sia con i punteggi del dolore 
dei soggetti e con la qualit del dolore, che con le variazioni dello stato emotivo.
La ricerca ha dimostrato che l'effetto placebo  puramente psicologico e non fisico.


+ OSTACOLI A TRATTAMENTI PIU' EFFICACI PER IL DOLORE 
CRONICO E INVALIDANTE
The Spine Journal, 2004; Fairbank, BMJ, 2005

I principali centri di trattamento per il mal di schiena dovrebbero offrire programmi 
di riabilitazione intensiva ai pazienti con la lombalgia non specifica e/o patologie 
discali degenerative, che potrebbero altrimenti ricorrere alla chirurgia. L'obiettivo 
di questi programmi  un recupero rapido delle funzioni normali, tramite esercizi 
intensivi per il recupero di forza, flessibilit e coordinazione, e terapia cognitivo 
comportamentale per trattare gli atteggiamenti inappropriati e per aiutare i pazienti 
a superare le paure inerenti l'attivit e il lavoro. 
I programmi di riabilitazione intensiva aiutano i pazienti a riprendere la normale vita 
produttiva. Malgrado questi interventi biopsicosociali non siano mirati alla risoluzione 
del dolore, spesso hanno come effetto collaterale un sollievo significativo dei sintomi.
Le linee guida internazionali pi recenti, basate sulle evidenze, raccomandano che tutti 
i pazienti completino un programma di riabilitazione intensivo e un approccio cognitivo 
comportamentale prima di considerare la chirurgia.



========================================================
G I O R N A T A   D I   A G G I O R N A M E N T O   S U L
T R A T T A M E N T O   D E L L A   S C O L I O S I
========================================================

+ www.gss.it/notizie/scoliosi06.htm

Venerd 7 luglio 2006 si svolger a Milano la Giornata di Aggiornamento sul "Trattamento 
della scoliosi in et evolutiva: aspetti clinici, riabilitativi ed educativi", organizzata 
dal GSS in collaborazione con ISICO.
Destinatari: operatori sanitari (medici, fisioterapisti, tecnici ortopedici) e non sanitari 
(laureati in scienze motorie).
Sono stati richiesti i crediti ECM per gli operatori sanitari. 
Direttore del Corso: Stefano Negrini 
Programma e modalit di iscrizione alla pagina: www.gss.it/notizie/scoliosi06.htm


========================================================
PROTOCOLLO PER GLI SCREENING SCOLASTICI
========================================================

+ http://www.isico.it/screening
  
Isico prosegue il proprio percorso finalizzato alla promozione e diffusione di principi 
corretti nella gestione delle patologie vertebrali, con la pubblicazione
di un protocollo per l'effettuazione degli screening scolastici. Il protocollo pu essere 
visualizzato all'indirizzo internet http://www.isico.it/screening.
Per consentire un percorso di miglioramento con il contributo di dati forniti dagli 
operatori sul territorio, Isico propone a chi applicher il protocollo di inviare i dati 
raccolti, secondo il formato proposto sul sito.


========================================================
L I N K  U T I L I  
========================================================


+ http://www.ministerosalute.it/speciali/piSpeciali.jsp?id=62
 
Della salute dei bambini si parla ancora troppo poco. Spesso le famiglie non sanno come 
comportarsi e si trovano da sole ad affrontare problematiche fondamentali per lo sviluppo 
evolutivo del bambino. I bambini sono il nostro futuro. Adoperarsi per tutelare al meglio 
la loro salute  un preciso impegno di civilt. La guida e le schede tecniche presenti in 
queste pagine forniscono ai genitori un strumento pratico ed operativo.  
  
 

========================================================
L A  C I T A Z I O N E
========================================================

"I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini trovano il nulla nel tutto." 
(Giacomo Leopardi)



========================================================
P E R C H E'   A S S O C I A R S I   A L   G S S
========================================================
 
+ Accresce le competenze e promuove il progresso professionale (www.gss.it/associa.htm)
 
+ Offre un aggiornamento continuo e di alta qualit nel settore delle patologie vertebrali 
(www.gss.it/attivita.htm)
 
+ Consente un notevole risparmio di tempo e di denaro perch offre il servizio di 
selezionare e riassumere in italiano gli articoli delle pi qualificate riviste 
scientifiche a livello internazionale (www.gss.it/aggiorn.htm).
 
+ Consente la lettura degli articoli pubblicati sulle riviste scientifiche internazionali 
sottoscritte dal GSS e la ricerca su temi specifici di carattere  clinico, riabilitativo 
e preventivo (www.gss.it/servizi.htm)
 
 
 
========================================================
Q U A L C H E  C H I A R I M E N T O
========================================================
 
-- Cos'e' il GSS?
Il Gruppo di Studio della Scoliosi e delle patologie vertebrali e' un'associazione scientifica no-profit.
Per maggiori chiarimenti, vai alla pagina 
http://www.gss.it/gss.htm
E' possibile iscriversi al GSS anche direttamente via Internet: vai alla pagina http://www.gss.it/scheda.htm
 
-- Cosa sono le GSS News?
Le GSS News (che state leggendo adesso) sono una pubblicazione mensile che viene 
GRATUITAMENTE inviata via e-mail a chiunque (Soci e non) ne fa richiesta.
 
-- Cos'e' GSS Online?
E' un insieme di servizi e iniziative offerti via Internet gratuitamente ai Soci  del GSS. 
Per maggiori informazioni vai a
http://www.gss.it/online/index.htm
 
_________________________
* Vi invitiamo a distribuire liberamente le GSS News, senza alcuna modifica, a chiunque possa essere interessato.
 
* E' possibile consultare i numeri arretrati delle News dalla pagina
/gss/news/index.htm 
 
_________________________
Abbonamento/Rinuncia
Per ricevere le GSS News, inviare una e-mail a: 
abbonami@gss.it
 
Per non ricevere piu' le GSS News, inviare una e-mail a:
rimuovi@gss.it
 
------------
Gruppo di Studio della Scoliosi e delle patologie vertebrali
Casella postale 89
27029 Vigevano PV
Tel./Fax 0381 23617
E-mail: gss@gss.it
http://www.gss.it

Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it