Il materiale scientifico presentato sul sito è indirizzato ai medici e ai tecnici che trattano le patologie vertebrali. Per i pazienti le informazioni mediche disponibili in queste pagine sono solo ad uso educativo e non sono sostitutive di un parere medico o tecnico professionale.



GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS
 
                                               GSS News
                    Anno IX, Numero 9 - 21 novembre 2006
 
GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS*GSS
 
--------
Il GSS rispetta la vostra privacy!
La lista degli iscritti e' strettamente riservata e non verra' mai fornita a terzi.
Se non volete piu' ricevere le News, trovate piu' avanti le istruzioni per la 
rinuncia
--------
_________________________
In questo numero:
 
 
** IN BREVE DALLA LETTERATURA

** CONGRESSO RACHIDE E RIABILITAZIONE 2007

** BLOG SCOLIOSI

** LINK UTILI 

** LA CITAZIONE

 
===================================================
I N   B R E V E    D A L L A  L E T T E R A T U R A
===================================================
 
+ SI PUÒ PREVEDERE IL FALLIMENTO DEL TRATTAMENTO CHIRURGICO?
Mannion e Elfering, European Spine Journal 2005

Il fallimento della chirurgia della schiena è troppo frequente. In base a una nuova 
revisione di Mannion ed Elfering, rimane difficile prevedere chi non riuscirà a migliorare 
dopo la chirurgia. 
La letteratura medica rivela pochi predittori inequivocabili del risultato chirurgico. 
"In realtà, il meglio che la scienza può offrire è una serie di fattori che si può ritenere 
'influiscano' sul risultato della chirurgia," secondo Mannion ed Elfering.
Dopo una revisione di studi prospettici, è emerso un breve elenco di caratteristiche 
associate con risultati chirurgici scarsi: (1) lunga durata dei sintomi; (2) comorbidità; 
(3) angoscia psicologica; (4) rinforzo familiare del dolore; (5) fumo; (6) insoddisfazione 
del lavoro o dimissioni recenti; (7) aver inoltrato una richiesta di indennizzo; (8) congedo 
per malattia a lungo termine e invalidità al lavoro; (9) ernia discale grave.
Alcuni ritengono che i fattori psicosociali siano i predittori più importanti dei risultati 
del trattamento. Mannion ed Elfering fanno notare che le evidenze in questa area sono 
contraddittorie. Essi non raccomandano che a pazienti con patologia recuperabile 
chirurgicamente si neghi la chirurgia sulle basi delle condizioni psicologiche preoperatorie. 
"Ciononostante, può essere una strategia utile identificare pazienti con sintomi di lunga 
durata e livelli elevati di angoscia, che potrebbero trarre beneficio da un trattamento 
psicologico prima e/o insieme all'intervento chirurgico; la diminuzione dei livelli di 
angoscia potrebbe aumentare l'impatto del trattamento chirurgico,"sottolineano.


+ IL CAMBIAMENTO DELLE CONDIZIONI PSICOSOCIALI SUL LAVORO 
PUÒ RIDURRE LA DISABILITÀ PROVOCATA DAL MAL DI SCHIENA?
Head, Journal of Epidemiology and Community Health, 2006

E' allettante pensare che sia possibile prevenire la disabilità e l'assenteismo provocati 
dal mal di schiena migliorando le condizioni psicosociali del posto di lavoro. 
E' fuori discussione che i fattori psicosociali influiscano sulla disabilità e sull'assenteismo 
dal lavoro. I dati di studi prospettici evidenziano che condizioni lavorative stressanti, 
come una scarsa tolleranza per le decisioni, alte richieste lavorative e uno scarso sostegno 
sociale sul lavoro sono correlati a cattive condizioni di salute. 
Un nuovo studio di Head conferma questi dati. Tuttavia, alcuni esperti sono scettici sul 
fatto che questa linea di ricerca si possa dimostrare produttiva nel prossimo futuro. Le 
differenze tra posti di lavoro con alte e basse percentuali di assenteismo possono essere 
sottili e difficili da identificare. In altre parole, la capacità di trovare soluzioni a 
questi dilemmi complessi va al di là delle abilità pratiche delle industrie e dei governi, 
almeno per ora. 
  
 
+ LA DEGENERAZIONE DISCALE INIZIA PRESTO, ACCELERA TARDI
Haefeli, Spine, 2006

La degenerazione dei dischi lombari non avanza in modo uniforme nel corso della vita. 
In base a uno studio recente condotto in Svizzera, la struttura del disco si modifica rapidamente 
nell'infanzia, nell'adolescenza e nei primi anni dell'età adulta. La terza e la quarta decade 
rappresentano un periodo di stabilità relativa. Le alterazioni strutturali del disco 
accelerano di nuovo a partire dalla quinta decade. 
Haefeli ha effettuato un'analisi dei segmenti lombari di cadaveri. Nessun soggetto aveva 
una storia di patologie vertebrali significative o di ricovero, trattamenti o disabilità 
per patologie vertebrali.
Haefeli ha rimarcato che nessuna delle anomalie strutturali descritte in questo studio 
era automaticamente un segnale di dolore. Le alterazioni strutturali hanno scarsa correlazione 
con il mal di schiena. Questi ricercatori credono nell'ipotesi che le variazioni biochimiche, 
e non le caratteristiche morfologiche, possano rendere i dischi dolenti.



===================================================
C O N G R E S S O  R A C H I D E   &   R I A B I L I T A Z I O N E
S A B A T O   1 0    M A R Z O   2 0 0 7
===================================================

+ www.isico.it/rer2007
Il Congresso è organizzato da ISICO con la collaborazione del GSS.
Sono previste le seguenti sessioni:
> LE NOVITA' INTERNAZIONALI 
> ISICO AWARD 2007 
> LA CERVICALGIA CRONICA  
> LE SESSIONI PARALLELE 
Le sessioni parallele sono pratiche e formative. Sono previste 2 ore e 30' per 
ciascuna delle 4 sessioni. 
I congressisti potranno scegliere liberamente la sessione che intendono frequentare:
1- TECNICHE MANUALI PER LE CERVICALGIE 
2- COME PRESCRIVERE E COLLAUDARE IN PRATICA I CORSETTI PER SCOLIOSI
3- COME COSTRUIRE I CORSETTI PER SCOLIOSI
4- ESERCIZI  PER LE SCOLIOSI  IN TRATTAMENTO CON CORSETTO  SECONDO LE 
DIVERSE SCUOLE TERAPEUTICHE
Sono aperte le iscrizioni via Internet: http://www.isico.it/rer2007/scheda.htm
Sconto ai Soci GSS, alle Società Patrocinanti e agli studenti.
Saranno richiesti i crediti ECM.



======================================================
B L O G    S C O L I O S I
======================================================

+ http://www.isico.it/blog/index.asp
Pubblicati nuovi interventi su BLOG SCOLIOSI:  
> L'olio di Lorenzo 
> Mio figlio ha la scoliosi e non me ne sono accorto in tempo!
> Il corsetto non lo metto!
> Scoliosi e gravidanza



======================================================
L I N K  U T I L I  
======================================================

+ http://www.partecipasalute.it/rubrica-2/rubrica050.php
Medicina e interesse: la revisione delle revisioni promuove la Cochrane Collaboration.

+ http://www.partecipasalute.it/rubrica-8/ 
Un percorso per capire quando possiamo dire che un intervento sanitario serve, non serve, 
oppure quando dobbiamo solo ammettere la nostra ignoranza. 



=====================================================
L A  C I T A Z I O N E
=====================================================

"La solitudine è come una lente d'ingrandimento: se sei solo e stai bene stai benissimo, 
se sei solo e stai male stai malissimo" (Giacomo Leopardi).



============================================================
P E R C H E'   A S S O C I A R S I   A L   G S S
============================================================
 
+ Accresce le competenze e promuove il progresso professionale (www.gss.it/associa.htm)
 
+ Offre un aggiornamento continuo e di alta qualit. nel settore delle patologie vertebrali 
(www.gss.it/attivita.htm)
 
+ Consente un notevole risparmio di tempo e di denaro perch, offre il servizio di 
selezionare e riassumere in italiano gli articoli delle pi- qualificate riviste 
scientifiche a livello internazionale (www.gss.it/aggiorn.htm).
 
+ Consente la lettura degli articoli pubblicati sulle riviste scientifiche internazionali 
sottoscritte dal GSS e la ricerca su temi specifici di carattere  clinico, riabilitativo 
e preventivo (www.gss.it/servizi.htm)
 
 
 
============================================================
Q U A L C H E  C H I A R I M E N T O
============================================================
 
-- Cos'e' il GSS?
Il Gruppo di Studio della Scoliosi e delle patologie vertebrali e' un'associazione 
scientifica no-profit.
Per maggiori chiarimenti, vai alla pagina 
http://www.gss.it/gss.htm
E' possibile iscriversi al GSS anche direttamente via Internet: vai alla pagina 
http://www.gss.it/scheda.htm
 
-- Cosa sono le GSS News?
Le GSS News (che state leggendo adesso) sono una pubblicazione mensile che viene 
GRATUITAMENTE inviata via e-mail a chiunque (Soci e non) ne fa richiesta.
 
-- Cos'e' GSS Online?
E' un insieme di servizi e iniziative offerti via Internet gratuitamente ai Soci  del GSS. 
Per maggiori informazioni vai a
http://www.gss.it/online/index.htm
 
_________________________
* Vi invitiamo a distribuire liberamente le GSS News, senza alcuna modifica, a chiunque 
possa essere interessato.
 
* E' possibile consultare i numeri arretrati delle News dalla pagina
/gss/news/index.htm 
 
_________________________
Abbonamento/Rinuncia
Per ricevere le GSS News, inviare una e-mail a: 
abbonami@gss.it
 
Per non ricevere piu' le GSS News, inviare una e-mail a:
rimuovi@gss.it
 
------------
Gruppo di Studio della Scoliosi e delle patologie vertebrali
Casella postale 89
27029 Vigevano PV
Tel./Fax 0381 23617
E-mail: gss@gss.it
http://www.gss.it

Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it