L'AGOPUNTURA PER I DISTURBI CERVICALI

 

Trinh K, Cochrane Database Systematic Review, 2016

Seo SY, The American Journal of Chinese Medicine, 2017

Una revisione sistematica Cochrane del 2016 è andata ad indagare l’effetto dell’agopuntura sui disturbi cervicali. Dei 27 studi inclusi, tre riguardavano individui con disturbi associati al colpo di frusta sia acuto che cronico, cinque il dolore cervicale miofasciale cronico, cinque il dolore cronico derivante da cambiamenti artritici, sei il dolore cervicale cronico non specifico, due il dolore cervicale con sintomi radicolari e sei il dolore cervicale meccanico subacuto e cronico. Un’evidenza di qualità moderata dimostra che l’agopuntura fornisce un maggior sollievo dal dolore rispetto alla finta agopuntura nel breve termine (Trinh, 2016). Una revisione sistematica con meta-analisi successiva ha indagato invece l’effetto dell’agopuntura e dell’elettro-agopuntura sul dolore cervicale cronico. Un’evidenza di bassa qualità ha dimostrato che l’agopuntura e la terapia convenzionale per la cervicalgia (terapia fisica e farmacologica) hanno effetti simili sul dolore e sulla disabilità se presi singolarmente, mentre combinati permettono di raggiungere una maggiore riduzione del dolore, soprattutto con l’utilizzo dell’elettro-agopuntura (Seo, 2017).

 

 


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it