LOMBALGIA E SENSIBILITA' AL DOLORE NEI SOGGETTI CHE SOFFRONO DI MAL DI TESTA

S Ashina, European Journal of Pain, 2018

I dati provenienti da un’intervista condotta su una popolazione danese di 800 soggetti ha consentito di andare a valutare la coesistenza di lombalgia e mal di testa primario sulla base di questionari auto-somministrati. Il mal di testa è stato definito cronico o episodico in base alla sua frequenza mensile (presente oltre 15 giorni o meno di 15 giorni al mese, rispettivamente). La frequenza relativa a un anno di mal di schiena era più alta nei soggetti con mal di testa cronico (82.5%) ed episodico (80.1%) rispetto a chi non ne soffriva (65.7%). Le persone con mal di testa che dichiaravano di soffrire anche di mal di schiena presentavano anche una soglia del dolore alla pressione cefalica ed extracefalica inferiori. Sebbene i dati di questo studio non consentano di trarre conclusioni specifiche, gli autori dello studio suggeriscono che la sensibilizzazione centrale potrebbe giocare un ruolo importante, come substrato o come conseguenza di questa coesistenza di dolore cranico e lombalgico.


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it