I DISTURBI DEL SONNO NEI BAMBINI COME PREDITTORI DI DOLORI A SCHIENA, COLLO E SPALLE NEGLI ADOLESCENTI

Marja-Liisa G, Scandinavian Journal of Pain, 2018

Risultati provenienti da sempre più studi mettono in luce come il dolore muscoloscheletrico, specialmente alla schiena, alle spalle e al collo sia frequente non solo negli adulti ma anche nei bambini e negli adolescenti. Anche in questa fascia di età si parla di dolore cronico o ricorrente e sembra essere associato ai disturbi del sonno, con conseguenti effetti negativi sul rendimento scolastico, il benessere emotivo e sulla salute in generale.
Un team di ricercatori è andato a valutare la prevalenza di questi dolori e la loro associazione con sintomi psicologici e sonnolenza diurna nei bambini di una scuola elementare finlandese, tenendoli monitorati dai 10 ai 15 anni. I dolori al collo, alle spalle e alla schiena erano frequenti già nei bambini di 10 anni, con un incremento a partire dai 12 anni, soprattutto nelle ragazze. La sonnolenza diurna e i problemi psicologici erano associati alla frequenza dei dolori, e la prevalenza di sonnolenza a 10 anni era in grado di predire l’insorgenza di sintomi negli anni successivi. Questi risultati dimostrano l’importanza da parte dei genitori, degli insegnanti e di tutto il personale scolastico di porre maggiore attenzione ai disturbi del sonno nei bambini, perchè questi potrebbero predisporre all’insorgenza di dolori durante l’adolescenza.


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it