KINESIOTAPE E LOMBALGIA: QUANDO UTILIZZARLO?

E A Mohamed, Journal of Back and Musculoskeletal Rehabilitation, 2018
Yuejie Li, Clinical Rehabilitation, 2019

Tra le tante terapie proposte ai pazienti che soffrono di lombalgia cronica vi è il kinesiotape, che viene normalmente utilizzato in combinazione con altre tecniche di trattamento. Si tratta di una tipologia di trattamento utilizzata trasversalmente in moltissimi ambiti della riabilitazione, con risultati a volte promettenti, altre volte deludenti. Uno studio del 2018 aveva ad esempio dimostrato la sua efficacia nel ridurre la lombalgia dopo il parto: il kinesiotape combinato con gli esercizi aveva ridotto il dolore e migliorato la funzionalità in quantità maggiore rispetto ai soli esercizi (E A Mohamed, 2018).
L’ultima revisione sistematica con meta analisi che valutava l’efficacia del kinesiotape nei pazienti con lombalgia cronica ha invece trovato che la sua applicazione non fosse più efficace del taping placebo nella riduzione del dolore, sia da solo che in unione con altri trattamenti, mentre fosse efficace nel ridurre la disabilità sempre in confronto con il taping placebo.
Essendo il kinesiotape conveniente in termini di costi e tempi di applicazione, gli autori consigliano il suo utilizzo, soprattutto nei casi di pazienti che non possono essere sottoposti ad altre terapie (Y Li, 2019).


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it